Astuzie salva spazio

imageSo che forse posso sembrare maniacale, ma non è così, quando lo spazio è poco, deve essere organizzato al meglio e curato nei minimi particolari, il rischio, altrimenti, è quello di avere un ambiente congestionato e pesante visivamente, nel quale quindi non si vive bene, piuttosto che uno armonioso, ben curato e chic, nel quale vivere e un piacere e la mancanza di spazio non si avverte.
Ad esempio, se il bagno è piccolo e lo spazio di contenimento, che sia sotto il lavabo o un armadietto a parte è ridotto, si deve evitare di riempirlo con quanto é necessario ed indispensabile se può essere riposto in altro modo.
Un elemento, chiaramente indispensabile, che occupa un certo volume, è la carta igienica, venduta per altro, dalla maggior parte dei marchi, in confezioni non esattamente definibili “tascabili”. È ovvio che stipare i rotoli di scorta nell’armadietto, significa occupare un intero ripiano o quasi, che fare quindi!
Nel Petit Foyer, ho adottato una soluzione che, già in precedenza, avevo provato nella casa ben più grande e spaziosa che ho sulle colline dell’Oltrepò, riporre i rotoli non all’interno dell’armadietto del bagno, ma in un contenitore a parte da posare vicino al Wc. In questo caso, ho utilizzato una ciotola creata appositamente per lo scopo da me, in ceramica smaltata color turchese con un inserto di legno, uno di quei bei rami che si raccolgono sulle sponde dei fiumi o in riva al mare. Oltre ad essere comoda e a portata di mano nel “momento del bisogno” è anche decorativa e molto apprezzata dai miei ospiti che spesso mi chiedono di averne una uguale.
imagePer il Petit Foyer, invece, ho trovato una bella gabbietta in ferro, di quelle un po’ vecchie, o che imitano quelle vecchie, con un po’ di patina del tempo, e al posto di rinchiuderci un povero uccellino, l’ho utilizzata come contenitore per i rotoli e appoggiata a terra accanto a Wc.
È un idea che può essere adattata a tutte le situazioni, bagno più o meno grande, la tipologia del contenitore, non ha confini, sta al vostro gusto, colori, materiali e stile del bagno.
Puó essere, una bella cesta di vimini, o un vaso in vetro cilindrico in cui impilare i rotoli uno sopra all’altro, fate solo attenzione che se il vaso è troppo alto e stretto poi non vi passa la mano per prendere l’ultimo rotolo in basso o restate incastrati, cassette in ferro o legno un po’ vecchie magari trovate in qualche mercatino di antiquariato, anche sul web si trovano idee in merito, la cesta col legno di cui allego foto, è un esempio che ho trovato per caso.image

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: