Azzurro

imageQuesto mese ho scelto il colore azzurro perché marzo é un mese in cui a Milano capitano spesso giornate di inizio primavera in cui il cielo é talmente azzurro da non riuscire a credere che possa esistere una tale intensità in natura, tanto da lasciare sgomento anche il Manzoni che scriveva “quel cielo di Lombardia, così bello quando é bello”.
L’azzurro è un colore che invita alla calma, trasmette serenità, tranquillità e armonia, stimola il sonno e favorisce rapporti diplomatici.
Per queste sue caratteristiche viene molto utilizzato nelle camere dei bambini, dove le pareti azzurre hanno effetti tranquillizzanti, in generale é ideale per gli ambienti destinati al riposo.
É comunque un colore freddo, quindi ideale se si vuole dare un’impronta fresca e pulita agli ambienti, spesso utilizzato nei bagni e nelle cucine, ai quali dona luminosità, e dove si sposa bene con il colore blu, il bianco o con il legno, personalmente amo abbinarlo al bordeaux ed alle tinte violacee.
Chi ama questo colore è portato ad avere un comportamento armonioso verso tutto ciò che lo circonda, ambiente e persone, ha piena fiducia nelle proprie capacità è abile nel far tesoro delle proprie esperienze ed è capace di stringere legami molto profondi con chi ama.
Chi, al contrario non ama in particolar modo l’azzurro, é una persona poco tollerante ed accomodante, incline ad essere aggressivo e iroso e non fa tesoro dei propri errori.

P.S.
La piastrella con tesserine di mosaico incollate, è un’opera del mio nipotino Guido che quando aveva circa 4anni mi ha fatto un ritratto così, con sopra di me la volta del cielo blu e il sole splendente.

Annunci

Oro e Argento

imageL’oro, collegato alla luce del sole, rappresenta il metallo più prezioso, nella simbologia religiosa è il valore più elevato, collegato alla saggezza e all’amore. È il colore della nobiltà e della supremazia per eccellenza, è simbolo di perfezione.
È ricchezza e sfarzo, i particolari in oro donano eleganza agli ambienti, il bianco diventa energico se dotato di dettagli dorati, ma non si deve mai eccedere con le auree sfumature, risulterebbe eccessivo e mai usarlo da solo, stonerebbe.
Oro e argento sono in contrapposizione, l’oro è il sole, è considerato maschile, mentre l’argento è la luna, ed é legato alla femminilità, simboleggia la purezza, la mutazione.
Nell’arredamento si sposa col nero, ne è la sua lucentezza, insieme creano ambienti chic dall’indubbio fascino, eleganza e raffinatezza.
Questo è l’ultimo articolo del 2014, ed ho scelto questi due colori, che sono più che altro effetti della luce, emozioni luminose, luce ed emozioni che auguro a tutti e che il 2015 sia un anno sereno durante il quale possiate vedere realizzati tutti i vostri progetti.
Inoltre vi ringrazio di cuore per avermi seguito in questi 8 mesi, siete sempre di più, e sono lieta che le mie idee e i miei consigli siano apprezzati e vi siano utili.
Buon anno nouvo!

Marrone

imageQuesto mese ho voglia di marrone, il colore della terra, degli alberi, che in questa stagione mostrano le loro esili strutture perdendo le verdi fronde, verdi fronde che col loro leggiadro e malinconico cadere verso il suolo, ci deliziano con le più calde e romantiche sfumature, marrone é il colore del cioccolato che finalmente dopo la stagione estiva torna col suo potere benefico, del caffè e delle castagne, a cui questo colore deve il nome.
Il marrone deriva dall’unione di tre colori primari, giallo, rosso e blu, che miscelati in proporzioni diverse creano tutte le sfumature di questo bel colore.
È un colore caldo, ed essendo il colore della Madre Terra e del legno, viene associato alle cose solide e durature, preferire questo colore simboleggia mancanza di radici però al contempo aiuta ad essere pratici e non dispersivi, esprime emotività e sensualità, ma anche, equilibrio, buona salute e bisogno di soddisfazioni sensuali.
Chi sceglie il colore Marrone ha un costante bisogno di sentirsi bene con il proprio fisico ed è alla continua ricerca di armonia, in generale, chi scegli questa tinta, è una persona positiva e soddisfatta della vita che conduce.
Chi non lo apprezza, si dice che non metta in primo piano le soddisfazioni derivanti dal benessere fisico e che tenda a primeggiare senza concedersi alcun tipo di debolezza, cerca il consenso delle sue azioni da parte delle persone a cui tiene e si preoccupa di non deludere le aspettative che gli altri pongono nella sua persona.
Nelle nostre abitazioni, rappresentando la terra e la stabilità, trova la sua migliore applicazione nei pavimenti, infatti i pavimenti in legno, sanno rendere gli ambienti subito rassicuranti, pacati ed accoglienti mai eccessivi.
È il colore che più di tutti si adatta ad ogni contesto abitativo, le sue sfumature si adattano ad ogni tipo di luce ed ambiente, ottimi sono gli abbinamenti con i verdi tenui, i grigi e i rosa per un effetto soft, mentre si ottiene un effetto più deciso abbinando il marrone con i gialli e gli arancioni, ma quello che trovo più efficace e chic è l’abbinamento con i toni dell’azzurro e del celeste.
Gli ambienti vengono valorizzati anche dall’utilizzo del marrone nelle sue sfumature più chiare e naturali abbinate tra loro, combinando superfici e tessuti, legni naturali con lini, sete e damaschi, ad esempio, si ottengono effetti eleganti e raffinati, specialmente nei soggiorni e nelle camere da letto.

Verde

imageIl secondo colore di cui vi parlo è quello della natura e della sua armonia, oltre ad essere caratteristico della maggiore parte delle specie vegetali, è anche un colore che simboleggia la speranza, l’equilibrio, la pace e il rinnovamento, favorisce la riflessione, la concentrazione, il rilassamento e la calma. Il senso di equilibrio ed armonia che diffonde in un ambiente, è insito nella sua natura, prende infatti origine dalla miscelazione dei due colori primari giallo e ciano, colore caldo e colore freddo, che in perfetto equilibrio tra di loro generano la tinta neutra del verde, neutra perché non ha una precisa collocazione tra i colori freddi o caldi, puó risultare freddo se nella miscelazione eccede il ciano, mentre apparirà più caldo se abbonderà il giallo. Nella disciplina dello yoga, corrisponde al quarto chakra, Anahata, anatomicamente corrisponde al plesso cardiaco, alla circolazione sanguigna. Le parole chiave di questo chakra sono: amicizia, relazioni, amore, compagnia, relazioni pubbliche, compassione, carità, relazioni interpersonali, legami affettivi. In un ambiente domestico, la sua presenza contribuisce a rendere l’atmosfera calma e serena, il suo utilizzo è particolarmente consigliato nelle situazioni in cui si deve contrastare l’iperattività e gli stati di stress eccessivo ed ansia, beneficiare della sua azione per contrastare stati di ipertensione o per superare i postumi degli interventi chirurgici, alleviare la stanchezza oculare, il nervosismo o la paranoia. La zona più indicata è quella dedicata alla convivialità, agli incontri con amici e conoscenti, alle relazioni sociali, quindi nei soggiorni o sale riunione. Per la sua caratteristica azione rilassante, in camera e nelle zone dedicate al relax, ma anche in cucina dove è indicato per tutti coloro che tendono a mangiare in maniera vorace, infatti aiuta a mantenere un ritmo più lento In linea di principio è un colore che ben si adatta ai vari ambienti della casa, salvo casi di stati depressivi, dove, anche se per la religione buddista è il colore che simboleggia la vita, è consigliabile la scelta ci colori più energici.